Gioiosa Marea

Deve le sue origini a "Gioiosa Guardia" antica comunità agricola fondata nel lontano 1364 su un'altezza di 828 m sul livello del mare.

Descrizione

Deve le sue origini a "Gioiosa Guardia" antica comunità agricola fondata nel lontano 1364 su un'altezza di 828 m sul livello del mare. Il paese era diviso in 4 quartieri cresciuti attorno alle rispettive chiese, da cui prendevano il nome: San Giovanni Battista, San Nicolò, Santa Maria delle Catena, Santa Maria delle Grazie. Verso il 1700, Gioiosa Guardia, per una serie di calamità naturali, fu definitamente abbandonata. La riorganizzazione e l'insediamento della comunità agricola sulla costa, a seguito calamità naturali verificatesi negli anni 1783-1784, durò circa vent'anni, poichè, contrariamente a quanto si possa immaginare, l'individuazione del sito, rispondente a quello attuale di Gioiosa Marea, fu l'esito di una lunga ricerca che ritardò l'ubicazione.

Da visitare

La Sicilia è bella in ogni suo angolo: Brolo ed i paesi limitrofi offrono innumerevoli bellezze paesaggistiche da visitare. Qui di seguito solo alcune proposte, per maggiori informazioni contatta l'ufficio turistico del paese, ai recapiti indicati sopra.

Grotta del Tono

È una delle bellezze naturali di interesse storico-geologico, ubicata di fronte alla Stazione Ferroviaria ad una quota di circa m 10 s.l.m., si sviluppa attraverso una varietà di cunicoli, che si intersecano in diversi punti sia a destra che a sinistra congiungendosi tra di loro. Allo stato attuale non è possibile risalire alla natura dell'insediamento della Grotta, è' da tenere presente che la facile accessibilità ha favorito in passato l'insediamento umano.

Antiquarium Gioiosa Guardia

Il piccolo Antiquarium Comunale è stato allestito all'interno dei locali dell'ex Biblioteca dislocati in pieno centro urbano, lungo la Via Umberto I; si compone di una grande e ampia sala espositiva e di due ambienti funzionali alla struttura. L'Antiquarium è dedicato al sito antico di Gioiosa Guardia, offre al visitatore tutte le informazioni necessarie sull'abitato antico e sulle presenze archeologiche note nel territorio prossimo.

Chiesa di San Nicolò di Bari

Poche sono le fonti a cui possiamo fare riferimento per delineare un profilo storico riguardo alla struttura architettonica della Chiesa. La chiesa di San Nicolò di Bari raccoglie l'eredità dell'omonima Chiesa in Gioiosa Guardia.

Chiesa Santa Maria delle Grazie

Ubicata in P.zza Cavour del Comune di Gioiosa Marea, è la più interessante del piccolo Centro Tirrenico. Anche se costruita da appena due secoli, ha uno stile semplice ed al suo interno conserva opere di ottima fattura. I lavori di costruzione iniziarono nel 1796, fu completata ed aperta al culto nel 1803, data riportata sull'arco che apre il Presbiterio.

Museo di Arte Sacra

Progettato in collaborazione tra il Comune, la Parrocchia San Nicolò e la Diocesi, è altro luogo qualificante del Museo diffuso in diocesi. Organicamente collegato col Museo diocesano, si relaziona con i numerosi beni culturali e con le varie testimonianze di rilevante valenza artistica presenti in Gioiosa Marea e nei comuni dei Nebrodi e della Costa Saracena.