Rassegna Stampa

A Brolo, l'assessore al turismo Nuccio Ricciardello ci crede.

A Brolo pronto a ripartire il progetto della case-vacanza "Dimorando".

Per Nuccio Ricciardello, l'assessore al turismo "è una piattaforma nata per favorire lo sviluppo turistico, che partendo da un'eredita passata, propositiva e positiva guarda al futuro in maniera e innovativa".

A Brolo, con una delibera di Giunta di cinque giorni fasi rispolvera l'idea di "Dimorando". Un progetto che intende favorire lo sviluppo turistico anche attraverso la promozione, l'organizzazione dell'offerta di case vacanza, appartamenti, Bed & Breakfast e affittacamere.

Dimorando è una storia "vecchia" a Brolo, nel 2012 Carlos Vinci ne getta le basi, sull'esperienza di "Mare d'Amare" rodato a San Gregorio di Capo d'Orlando, si crea un team di lavoro tra imprenditori, proprietari d'appartamenti, e l'ufficio turistico. Si forma personale e si pensa in grande, al futuro. Erano i tempi di Salvo Messina e "Dimorando" diventa una bell'esperienza e sopratutto un marchio di proprietà del comune di Brolo con un sito attrattivo al punto che quando venne dismesso venne fagocitato dalla RayBan vista la sua forza di penetrazione nella rete ed il suo appeal.

Poi in una sorta di nemesi storica anche Dimorando venne messo in un cantuccio.

Ora Nuccio Ricciardello, l'assessore al turismo lo rispolvera e vuole raccoglie quelle positive esperienze passate e nel contempo le vuole innovare, cercando di intercettare i nuovi flussi di mercato. Riparte qundi dal sito. Riparte dal creare una rete di affiliazioni e punta, nell'ottica di sviluppare nuova economia sul determinare nuove professionalità tra quelle imprenditorialità emergenti che cercano nell'offerta turistica nuovi spazi.

Occupazione e sviluppo, turistico sono gli obiettivi dell'assessore al turismo certo che raggiunge questi traguardi tutta l'economia locale, e non solo quella legata al turismo, avrebbe positive ricadute.

Media e bassa stagione turistica sono gli ambiti temporali che "Dimorando" si prefigge di occupare. Per Ricciardello questa è la scommessa da fare e sopratutto da vincere.

E quindi si parte da qui, dal sito, che sarà innovato, tecnologicamente elaborato in relazione ai nuovi linguaggi del web.

Da domani tutti al lavoro per fare squadra e sviluppare questo progetto.

"Ovviamente cercheremo, ma già nei fatti c'è, la disponibilità di Carlos Vinci – dice Ricciardello – per costruire un bel e grande progetto, poi ci confronteremo con i proprietari delle case-vacanza per offrire assistenza e dare la migliore offerta turistica... ma nel contempo svilupperemo quelle tematiche necessarie per far crescere il mercato del B&B".

E conclude "ovviamente Dimorando è stato un punto cardine della campagna elettorale, degli impegni presi... ecco anche qui, dalle parole ai fatti".