Rassegna Stampa

Tra le opportunità dell'adesione al progetto l'esenzione dell'IMU

Ma per avere quest'opportunità bisogna fare in fretta. Entro il 16 giugno. Un corso di formazione per i proprietari delle case-vacanza per promuoversi sui siti specializzati.

Ripartono le iniziative legate alla stagione turistica. Anche Dimorando Brolo, dopo il blocco a causa del Coronavirus, riparte ponendosi l'obiettivo, da subito, di espandersi oltre la stessa stagione estiva. "In questo momento" dice Nuccio Ricciardello "pensiamo di offrirci al mercato delle “piccole destinazioni”, a quel turismo di prossimità ed esperenziale, stiamo cercando di definire tutto l'elenco delle case-vacanze di Dimorando per poter poi immediatamente promuoverle sul mercato regionale”.

Il comune brolese ha pensato di non far pagare l'IMU, al pari delle grandi strutture recettive alberghiere, anche a B&B ed alla case-vacanza che aderisco al progetto di Dimorando che assimila agli stessi B&B.

Nuccio Riccirdello, l'assessore al turismo evidenzia che in questi giorni è in costante ascolto, elabora i suggerimenti che giungono da più comparti, sviluppa una serie di tavoli di confronto con la consapevolezza che niente sarà più come prima.

"Oggi parliamo, in tanti, del turismo pensato per le piccole destinazioni, della necessità di far scoprire i territori nascosti, di uscire dalla crisi. Noi a Brolo punteremo molto sulle case-vacanza con il doppio obiettivo, farne crescere la professionalità e l'appeal e nel contempo far emergere l'offerta, in totale sicurezza”.

Così si sviluppano le iniziative anche di Dimorando Brolo.
Il nuovo sito è quasi definito, si stanno inserendo i contenuti, si è allargato il pool che curerà il progetto e si punterà – spiega Carlos Vinci – anche alla formazione.

"Far scoprire come sulla rete dei social si può essere più visibili e inserirsi nei portali internazionali ed europei dedicati alla case vacanza sarà uno degli obiettivi e degli strumenti che forniremo gratuitamente a chi aderirà a Dimorando Brolo. Ecco questo vuol dire avere maggiori opportunità”.

E l'assessore brolese puntualizza: "Puntiamo su una Brolo accogliente, linda, solare. Un lavoro che riguarda la qualità della vita, il benessere di tutti, e questo lo facciamo con un'azione costante, quotidiana".
E poi evidenzia in questo progetto c'è coinvolto tutto l'esecutivo guidato dal sindaco Laccoto. Un lavoro in sinergia tra tutti gli assessorati con le proposte per le attività produttive.

Lo Sportello "Dimorando" è attivo presso l'Ufficio Turistico Comunale, in via Marina 64, da lunedì a venerdì ore 10/13 – info 0941.561224